photo: Gino Rosa

Ottomani è un progetto musicale che fonde la musica contemporanea e Jazz con elementi di musica tradizionale provenienti da varie parti del Mediterraneo. Le composizioni sono tutte scritte da Tolga During, chitarrista olandese-turco che in questo progetto suona oltre alla chitarra classica anche la chitarra fretless (chitarra senza tasti).

Gli arrangiamenti sono di gran respiro e l’improvvisazione è terreno di dialogo tra gli strumenti. Ne nasce una musica di difficile classificazione, che ambisce ad indicare una nuova direzione di composizione ed improvvisazione, consapevole della tradizione ma coerente con la contemporaneità.

Recensioni CD Gelibolu:

“Musica di una bellezza incredibile, che supera i confini di tempo e di genere” Moors Magazine

“Musica acustica con stretto legame al jazz, alla musica contemporanea e mediorientale. Il suono della chitarra di Tolga a volte assomiglia a quello di un ud, e ricorda Renaud Garcia Fonds. I brani sono composizioni ambiziose, ben strutturate, che consentono alla musica di respirare e ci fanno sognare posti lontani. Tolga ha un suono pulito e le sue improvvisazioni sono ispirate, disciplinate e profondamente musicali.” Francis Couvreux, Etudes Gitanes

“Merita grande attenzione e visibilità. E’ un lavoro molto raffinato, curato, e soprattutto di una bellezza mozzafiato.” Rootstime

“Musica di rara bellezza” Alessandro Nobis, Folk Bulletin

“Tolga è un musicista che combina uno stile unico e coinvolgente con una padronanza tecnica fuori dal comune. La sua musica è straordinaria e tuttavia riesce a rimanere pura e limpida.” Turkish Daily News

concerts and festivals:

Montreux Jazzfestival (Switzerland), Shanghai World Music Festival (Cina), Bologna Jazz Festival (Italy), Royal Albert Hall (UK), International Jazzfestival Terrassa (Spain), Shetland Folk festival (Scotland), Nardis Jazzclub (Turkey), PIT (Norway), Django Festival (Poland), Killarney Summerfest (Ireland), Bansko International Jazz Festival (Bulgaria), Mavrovo Winter Festival (Macedonia), Pori International jazz Festival (Fnland), Pennabilli Django Festival (Italy), Calagonone Jazz Festival (Italy), Stranger Than Paranoia Festival (Holland), Baska Guitar Festival (Croatia), Ferrara Jazzclub (IT), Ravenna Jazz Festival (IT), Sarzana Acoustic Guitar Meeting (IT), Meer Jazz Festival (Holland), Skopje Jazz and Wine (MK), Akbank Istanbul concert series (Turkey), Paradiso (NL), Bari Jazz Festival (IT), Teatro Comunale Imola (IT), Veszprem Utcazene (Hungaria), La Stanza della Musica Rai Tre (IT), Artusi Jazzfestival (IT), Fano Jazzfestival (IT)